Accesso al servizio VoIP in mobilità

Michele Pinassi
2019-10-17 13:51

E' possibile connettersi al servizio di telefonia VoIP dell'Ateneo anche in mobilità, sul proprio smartphone o netbook, connettendosi via VPN o via WiFi (Eduroam) alla rete di Ateneo (Le istruzioni sono diponibili a questa pagina web: www.uet.unisi.it/vpn/ e www.uet.unisi.it/wireless/) ed utilizzando un client VoIP compatibile con il protocollo SIP (si suggerisce l'uso dei client indicati).

Per configurare l'accesso alla rete VoIP (dopo essersi assicurati che il proprio dispositivo sia correttamente connesso alla Rete dell'Ateneo) devono essere recuperate le credenziali della numerazione VoIP desiderata accedendo ed autenticandosi sul portale VoIP@Unisi:

ATTENZIONE: Si sottolinea che non è possibile garantire la qualità del servizio poiché dipende dalle caratteristiche del collegamento ad Internet utilizzato dall'utente. Per poter avere una qualità adeguata, si suggerisce di utilizzare una connessione ADSL 7MB o superiore. Su rete 4G/LTE la qualità del servizio dipende dalla copertura della Rete mobile.

Impostazioni

Server VoIP: voip.unisi.it
Porta: 5060/UDP

ATTENZIONE: Verificare che il servizio STUN sia disabilitato.

Android

Suggeriamo l'utilizzo di Zoiper Lite (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.zoiper.android.app&hl=en), gratuito e disponibile su Google Play.

Windows/Linux/MAC

Suggeriamo l'uso del client Zoiper5 (https://www.zoiper.com/en/voip-softphone/download/current), gratuito per utilizzo non commerciale.

Verificare inoltre che lo STUN sia disabilitato: dalla schermata Accounts, cliccare su Advanced e scorrere fino a "Use STUN", che deve essere sulla voce "Don't use STUN".

Per maggiori informazioni o segnalazioni, potete contattare il servizio Helpdesk via e-mail a helpdesk@unisi.it o via telefono al numero 0577-235000

Files allegati: Selezione_156.jpg, zoiper_android.jpg, zoiper_linux.jpg, zoiper_linux_stun.jpg

Tags: softphone, voip, vpn, wifi
Valutazione media: 0 (0 Voti)

Non puoi commentare questa FAQ