Richiesta nuova linea telefonica

Michele Pinassi
2014-03-11 13:25

Per "nuova linea telefonica" si intende l'attivazione di una presa telefonica rispondente ad un certo numero telefonico interno, raggiungibile anche dall'esterno.

L'eventuale necessità di apparecchi telefonici deve essere esplicitamente indicata.

Come da atto di indirizzo dell'Ateneo, le richieste di nuove linee telefoniche interne possono essere fatte da: 

  • Chiamate interne ("citofono"):
    • Dipendente
  • Chiamate esterne e cellulari
    • Capo ufficio
    • Direttore del Dipartimento
  • Chiamate internazionali
    • Direttore generale/Amm.vo
    • Direttore del Dipartimento

inviando una mail a centralino@unisi.it. Nella richiesta dovrà essere indicato:

  • Locazione dell'Ufficio dove dovrà essere attivato l'interno
  • Eventuale presenza, nell'ufficio, di prese telefoniche attive da riutilizzare
  • Persona di riferimento a cui chiedere eventuali informazioni, se necessario
  • Nome e Cognome della persona a cui viene assegnato il numero
  • Eventuale numero interno già in uso/assegnato alla persona

 

Sarebbe gradito specificare se vi sono già prese telefoniche e se sono attive o meno (collegando un telefono, se attiva si dovrebbe sentire il classico tono "tu tu" e, componendo il 5000, una voce automatica detterà il numero di telefonico afferente): questo ci permetterà di velocizzare le operazioni di attivazione.

Nel caso non vi fossero sufficenti prese telefoniche attive, sarà necessario l'intervento di una ditta specializzata (con le dovute autorizzazioni ministeriali) che provvederà al cablaggio della presa e relativo filo: in questo caso le tempistiche sono di circa 15-20gg.

Linee telefoniche esterne (indipendenti dalla rete telefonica di Ateneo) devono essere espressamente giustificate da esigenze di servizio di carattere eccezionale.

Tags: interno, linea
Valutazione media: 0 (0 Voti)

Non puoi commentare questa FAQ