FAX virtuale

Michele Pinassi
2017-07-28 10:29

In ottemperanza alle normative sulle “Misure per favorire la diffusione del domicilio digitale”, del c.d. Decreto del Fare che, in seguito alle modificazioni apportate dalla legge di conversione n. 98 del 9 agosto 2013, l'art. 14 ha stabilito che ai fini della verifica della provenienza delle comunicazioni è in ogni caso esclusa la trasmissione di documenti a mezzo fax, comprendendo che il FAX può ancora eccezionalmente essere utilizzato per le comunicazioni dei cittadini con gli uffici dell'Ateneo, è stato predisposto un servizio di FAX virtuale.

Si sottolinea come la normativa vieta l'utilizzo del mezzo FAX tra uffici della PA e, comunque, come il FAX non possa più essere utilizzato come strumento di trasmissione documenti certificati. 

Il FAX virtuale si comporta esattamente come un apparecchio FAX: viene assegnata una numerazione di rete fissa e tutti i documenti FAX inviati a tale numero vengono inoltrati via posta elettronica, in formato PDF, all'indirizzo e-mail indicato in fase di predisposizione del servizio.

Il personale che fosse interessato ad utilizzare tale servizio deve farne comunicazione via e-mail all'indirizzo centralino@unisi.it, indicando un indirizzo di posta elettronica a cui inoltrare i documenti ricevuti via FAX.

Si precisa che, attualmente, il servizio è in sola RICEZIONE. Non è pertanto possibile, allo stato attuale, inviare FAX attraverso il FAX virtuale.

 

 

Valutazione media: 0 (0 Voti)

Non puoi commentare questa FAQ